L’eterìa maschile

Simposio

27 maggio 2014 alle ore 0:22

E’ sempre istruttivo osservare come si riproponga, senza eccezioni, o quasi, il fenomeno dell’ “eterìa” maschile nei più diversi contesti sociali contemporanei.

Con questo termine, nelle città dell’antica Grecia, si designavano quei gruppi costituiti da uomini di condizione libera, che si associavano, in modo del tutto privato e informale, tra loro, al di fuori degli insiemi associativi previsti dalle istituzioni della comunità, in modo da costituire una solidarietà ad esse trasversale, tale che fosse in grado di agire, all’occasione, sul loro funzionamento.

Simposio italiota

Prendete dunque un qualsiasi insieme di persone riunite intorno ad uno scopo, di qualsiasi tipo, e vedrete come, al suo interno, si verrà a creare una catena solidale tra gli uomini dell’insieme: una solidalità non detta, non esplicitatata sotto nessuna etichetta, che si esprimerà nelle forme in apparenza più superficiali e disimpegnate del gioco, della convivialità, della gara, fate voi.

medioevo

Tutte attività che cementeranno la solidalità degli uomini dell’insieme, e che distinguerà il nuovo gruppo-ombra, così costituito, da tutto quello che resta, all’interno dell’insieme  ma, necessariamente, al di fuori del gruppo ombra: e tutto ciò che resterà saranno le donne dell’insieme che, a loro volta, non saranno state capaci di formare, con altrettale giocosa spensieratezza, un corrispettivo gruppo ombra.

Loro, le donne dell’insieme, continueranno diligentemente a pensare di far parte di un insieme, e non si accorgeranno che il vero insieme, consapevole e operativo, è quello formato dal gruppo-ombra degli uomini consorziati in eterìa. E che loro ne sono le appendici, esposte alla visione per correttezza, e quando visibili lo siano.

Visibili, ma non titolari.

Non posso inserire immagini di CdA, Stati Maggiori, Seminari, Sinodi, Direttivi di Associazioni, Comitati, Partiti, Trattorie, Feste, Cene eleganti o meno, per ovvia questone di privacy, fate voi. Addendum: Associazioni e comitati lgbtq, volemose bene, maschi sensibbili etc.

Annunci